News

Numerazione fatture 2013

Il D.L. 216/2012 ha modificato la formulazione dell’Art 21, c.2 DPR 633/72 che prevedeva che la fattura fosse “datata e numerata in ordine progressivo per anno solare”  in “la fattura deve essere numerata con un numero progressivo che la identifichi in modo univoco”.

La modifica di cui sopra, sottoposta a richiesta di “Consulenza Giuridica” del 14-12-2012 (prot. N. 2012/86_RBcp…) mossa dalla “Direzione centrale Servizi ai Contribuenti” all’Agenzia delle Entrate, inserisce due nuovi concetti:

-      Accentra solo sul campo “N.ro documento” l’identificazione univoca dello stesso

-      Consente o obbliga a tenere una “numerazione progressiva” dei documenti emessi fino alla cessazione dell’attività stessa (non dipendente dall’anno solare)

Ad oggi tutte le associazioni di categoria, i quotidiani del settore (vedi es. Sole 24 ore del 09/01/2013 pag. 16 Norme e Tributi; Italia Oggi del 04/01/2013 pag. 25)  e le software house, nell’intento d’interpretare correttamente la nuova formulazione dell’Art. 21, chiedono una risposta urgente sollecitando l’Agenzia delle Entrate a pronunciarsi ufficialmente in merito alla richiesta di “consulenza giuridica” proponendo inoltre, di rendere comunque valida la consueta numerazione senza richiedere nuove formalità sia in fase di fatturazione che di tenuta della contabilità.

 

Restiamo quindi anche noi in attesa dei chiarimenti necessari dei quali daremo notizia in una successiva comunicazione.

< Torna all'indice